Scambiatori per solare termico a concentrazione

Ancona (Italia)

T PLATE B

Il solare termico a concentrazione è una tecnologia che sfrutta un concentratore, o collettore solare, un dispositivo che provvede a raccogliere la radiazione solare da grandi spazi tramite pannelli riflettenti dalla studiata conformazione, che convogliano la radiazione sulla ristretta superficie di un tubo ricevitore, o assorbitore, all’interno del quale scorre un liquido, un fluido termovettore che accumula calore da convertire generalmente in energia elettrica, attraverso cicli termodinamici acqua-vapore.

Tempco è stata recentemente coinvolta nello studio di un tale innovativo impianto legato alle energie rinnovabili, nello specifico un progetto per un concentratore solare parabolico assiale nato dall’iniziativa di un gruppo di ricerca dell’Università Politecnica delle Marche e guidato dall’ing. Marco Sotte, che al tempo svolgeva un dottorato presso l’ateneo. Dopo la realizzazione di un primo prototipo, l’Univpm.01, è nata subito l’esigenza di misurare l’efficienza del sistema, e quindi di costruire un banco di prova dotato di un adeguato scambiatore di calore, che consentisse di accertare la conformità dell’impianto alle principali normative vigenti sul tema (Ashrae St. 93/2010 e UNI EN 12975).

Soluzioni