Raffreddamento delle lance di taglio nell’industria metallurgica

Nell’industria metallurgica, vengono utilizzati impianti di ossitaglio per sezionare i laminati a caldo.
Gli impianti che lavorano in continuo sono provvisti di lance che operano ininterrottamente a temperature molto elevate, con uno stress dei materiali notevole.
Da diversi anni, abbiamo messo a punto un sistema completo di raffreddamento per questa tipologia di macchinari, che prevede un sistema di circolazione dell’acqua e un sistema di raffreddamento in circuito chiuso.

metallurgia ossitaglio

Il sistema che viene installato in ambienti molto aggressivi e pesanti, prevede l’impiego di pompe centrifughe con portate non elevatissime, ma prevalenze importanti (5-6 bar) per consentire all’acqua di raffreddamento di arrivare nei punti critici dell’apparecchiatura di taglio dell’acciaio.

Il sistema di raffreddamento, nonostante non sia particolarmente spinto (viste le temperature di lavoro), è un componente critico, in quanto deve garantire una operatività continua e senza interruzioni, quindi viene progettato con particolare attenzione alla ridondanza.

raffreddamento lance ossitaglio

Il progetto degli scambiatori tiene inoltre in considerazione l’ambiente polveroso delle acciaierie, con ampi margini di sovradimensionamento e selezione attenta delle geometrie di costruzione delle parti a contatto con l’aria.